Home > Casa > Ho freddo

Ho freddo

febbraio 11, 2010

Fuori fa freddo, il metro e mezzo di neve che ha avvolto la citta inizia a sciogliersi appena si sale sopra lo zero. dopo settimane la neve che silenziosa cadeva si è trasformata nel ticchettio fastidioso della pioggia nelle pozzanghere.

Il freddo che entrava nelle ossa in sordina, ora in sordina si allontana. camminare per le strade è difficile, i marciapiedi ancora non si vedono, ci vorranno giorni perchè i pedoni possano riappriopriarsene. non ho ancora visto la città senza neve e non so bene cosa aspettarmi. il candido manto di neve bianca è bello fino a quando dura, dopo si trasforma in un pantano ingiallito di fango, piscio di cani e inutile ghiaccio. il freddo uccide gli odori, la pioggia cancella i colori portandosi appresso il suo cielo grigio. Aspetto la primavera e già temo l’estate.

é notte tarda e sono sveglio, chissà se continuerò mai questo blog, o se abortirà presto come tante cose nella vita. io lo inizio stasera, come se fosse un buon auspico. L ultimo sguardo alla finestra, l’ennesima Dacia sfreccia lentamente sui campi elisi del freddo est. buona notte.

Annunci
Categorie:Casa