Home > Casa, Sociale > Mors tua, maglietta mea

Mors tua, maglietta mea

marzo 21, 2010

Uno un po’ se ne dimentica di come sia fumare dentro i locali, e poi viene a vivere qui dove basta una serata per farsi tornare alla mente Sirchia. Buon uomo, lui si che ci aveva azzeccato.

Insomma, in una città di nicotinomani come Bucarest, dove se non fumi di tuo, lo fai passivamente in ogni dove, i locali hanno affisso all’ingresso cartelli che recitano frasi del tipo: “In questo locale è permesso fumare” (una foto che provi il fatto a breve, speriamo)

E poi ti svegli la mattina, il cuscino sul tuo letto intriso di nicotina, la testa che ancora ti gira mentre cerchi la forza di prendere i fetidi vestiti della sera prima, e con coraggio metterli fuori in balcone, per non infestare la casa. Stamattina, ho preso la maglietta, l’ho odorata per un istante e poi le ho detto: “Mors tua, maglietta mea!” e puff, lanciata in balcone.

Domenica…

Annunci
  1. Lalina
    marzo 25, 2010 alle 6:31 pm

    This is why you should join the Non-Smoking group on Facebook – is not at all about stopping to smoke, but about having the pubs, bars, restaurants and clubs in Romania (or to start with in Bucharest) non-smoking, you know, like in Frisco 🙂 maybe in a couple of years this miracle will happen!

    http://www.facebook.com/group.php?gid=375974237227

    • marzo 26, 2010 alle 8:03 pm

      I thought of joining it. Actually I think of it every single time I go out of a club, bar or whatever public places.

      I remember back in the times when it was possible smoking in Italy as well. Let s say it would be a very big change to ban smoking here. Hope it can be done! 😉

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.