Home > Romania chiama Italia > The Common People per il 25 Aprile

The Common People per il 25 Aprile

aprile 25, 2010

Oggi è il 25 aprile, e mi sentivo di voler scrivere qualcosa, ma non qualcosa per celebrare questo giorno, perchè poi la cosa diventerebbe politica, e io non ne ho alcuna intenzione. Meglio tenersi distanti da queste beghe. Però io ci sono affezionato al 25 aprile, e viverlo da lontano è diverso. Certo qui non se ne sente lo spirito, non c’è alcun monumento ai caduti, non senti gli anziani al bar che fra un bianchino e l’altro con la penna da alpino in testa ti iniziano a parlare di quando erano giovani, non si vede l’Altare della Patria in tv, non ci sono generazioni di nonni, padri e genitori che si ritrovano assieme. Qui non hanno avuto in nazifascismo, ma una storia altrattanto tragica che si è protratta per decenni.
E allora leggendo un po’ di blog stamane, ho pensato che il pensiero per il 25 aprile dovesse andare alla vita ordinaria, la vita fatta di gente comune, che vive, lavora, e in un giorno come questo ha la forza e la volontà di ricordarsi da quali sacrifici deriva tutto quello che ha oggi. E ha anche la forza di arrabbiarsi contro chi quelle cose vuole sottrargliele. E allora leggendo Wittgenstein questa mattina, ho pensato che il video dedicato al leader tory David Cameron potesse calzare a pennello per questo post. Calzare come esempio di quella politica che si approfitta della gente comune, di chi non ha conoscenze importanti, di chi non viene da una famiglia ricca, di tutti quelli che il 25 aprile vogliono solo sentirsi un po’ più cittadini di un paese normale, ma che non sempre resistono all’arroganza politica.
La canzone del video è in inglese, è una versione riadattata di una canzone dei Pulp, il cui ritornello modificato è diventato il seguente:
and then in 30 seconds time i realize
I will need the votes of common people
I must pretend to do the things that common people do
then i will shit on the common people
and then i will shit on the common people like you
what else would I do?
I am a tory that’s what we do.
Buon 25 Aprile a tutti!
Annunci